Coimbra e l'università più antica del Portogallo

Lasciamo Guimaraes e le altre splendide città del nord del Portogallo e iniziamo a riscendere verso sud e, visto il caldo trovato negli ultimi giorni, decidiamo di farlo lungo la costa e non dall’interno. Scegliamo la bella cittadina universitaria di Coimbra come prima tappa per spezzare il viaggio verso la costa sud dell’Algarve.

Coimbra è dominata dalla più antica università del Portogallo, fondata nel 1290, che si erge sulla collina. Vale la pena salire lungo le sue ripide vie strette ed acciotolate per il panorama che si gode dall’alto e soprattutto per vistare la Biblioteca Joanina (in alta stagione consigliato prenotare).

Coimbra - la città alta

Coimbra
Coimbra

Coimbra

Coimbra

Coimbra è stata capitale del Portogallo nel medioevo, ha un bel centro pedonale nella città alta, pieno di negozi e ristorantini, in cui si trovano la Chiesa ed il monastero di Santa Cruz di stile manuelino con un bel chiostro decorato da colorati azulejos e la Sé velha, uno splendido esempio di romanico del XII-XIII secolo che con le feritoie e le merlature sembra più un fortino che una chiesa a dimostrazione di quanto fosse sentito il pericolo di attacchi da parte dei mori.

Coimbra - Chiesa di Santa Cruz

Coimbra - Chiesa di Santa Cruz
Coimbra - la Sé Velha

Coimbra - Chiesa di Santa Cruz

Coimbra - Chiesa di Santa Cruz

E' però allontanandosi dal centro, attraversando il ponte sul rio Montego che si raggiunge il monumento più particolare della città: Mosteiro de Santa Clara-a-velha.

L’antico monastero delle suore di Santa Clara è stato costruito sul finire del XIII secolo per volere della regina Dona Isabel. La sua posizione più in basso dell’argine del fiume l'ha esposto a svariate inondazioni fino ad essere completamente abbandonato nel 1600.

Coimbra - Monastero di Santa Clara a velha

Coimbra - Monastero di Santa Clara a velha
Coimbra - Monastero di Santa Clara a velha

Coimbra - Monastero di Santa Clara a velha

Nel corso del XX secolo è stato recuperato ed ora si presenta ben curato con all’ingresso un piccolo museo moderno che espone oggetti di uso quotidiano delle monache e poi lungo passerelle si arriva alla struttura che conserva un fascino unico.

Coimbra - Monastero di Santa Clara a velha

Un luogo molto particolare da visitare è la Quinta das lagrimas, ora hotel esclusivo, in cui però si può accedere per visitare il giardino dove secondo la leggenda i sicari del re Alfonso raggiunsero ed uccisero Dona Ines de Castro.

Se disponete di un giorno in più vi consigliamo la visita alle rovine della cittadina romana di Conimbriga e i suoi bei mosaici pavimentali.

Hotel

Hotel Oslo Coimbra

Avenida Fernao de Magalhaes 25, Coimbra

Hotel che all'esterno non dice molto, ma che dispone di camere confortevoli, di una bellissima terrazza panoramica all'ultimo piano dove di sera si gode di una vista spettacolare e soprattutto un parcheggio privato gratuito con servizio di posteggiatore. E’ una buona base per visitare la cittadina.

Hotel Oslo Coimbra - terrazza panoramica

Hotel Oslo Coimbra - terrazza panoramica

Ristorante

A Cozinha da Maria

Rua das Azeiteiras nº 65, Coimbra

Ristorantino caratteristico in una piccola via, non molto grande quindi la prenotazione è molto consigliata soprattutto la sera per cena. Abbiamo mangiato bene, ottime specialità locali, buon vino e servizio cortese.

Coimbra - Cozinha da maria

Coimbra - Cozinha da maria
Coimbra - Cozinha da maria

Negozietti

Alma Lusitana

Rua Antonio Augusto Goncalves 5, Coimbra

Delizioso negozietto con ogni tipo di articolo adatto per un regalo, dalla ceramica al vino.