Parigi: il centro e il Louvre

post.images.0.alt

Arrivare a Parigi è stato un po’ rocambolesco così, appena lasciati i bagagli in albergo, siamo andati subito a vedere la Torre Eiffel, che può piacere o non piacere ma è l’indiscusso simbolo di Parigi. La sera, tutta illuminata, fa davvero la sua figura! Abbiamo aspettato lo scoccare dell’ora per vederla accendersi di mille lucine scintillanti e Andrea ha iniziato a scattare una foto dopo l’altra.

Leggi tutto...

Parigi: come organizzare il viaggio

post.images.0.alt

Decidere di programmare una breve vacanza per Parigi, la città più romantica del mondo, proprio per i primi giorni del 2019 è stato azzeccato e molto impegnativo. Andrea e io abbiamo iniziato a lavorarci già dai primi di ottobre, perché se il tempo è poco bisogna organizzarsi al meglio.

Leggi tutto...

Alsazia: i mercatini di Natale

post.images.0.alt

Sabato 8 dicembre, ore 03,30: suona la sveglia! Mi alzo in uno stato di confusione totale, indosso i vestiti preparati la sera prima basandomi sul fatto che non sarei stata in grado di connettere, mentre Andrea è già sveglio da un po’ e si diverte a vedermi girare per casa come una sonnambula.

Devo fare in fretta perché Leo sta per arrivare a prenderci. Sì, perché questo è un viaggio tra undici intrepidi amici che all’alba partono in direzione dell’Alsazia e dei suoi famosi mercatini di Natale.

Leggi tutto...