Montbenoit: l’abbazia e la Repubblica di Saugeais

Lasciata Pontarlier proseguiamo il nostro viaggio on the road nella bella Franche Comté per dirigerci a Montbenoit e nella repubblica di Saugeais.

Solo la strada che da Pontarlier conduce a Montbenoit vale già il viaggio. Si costeggiano verdi pascoli, il placido corso del Doubs e si entra in un’atmosfera bucolica fuori dal mondo che ci ha colti di sorpresa e conquistati.

Montbenoit

In un quarto d’ora d’auto siamo davanti all’entrata dell’antica abbazia agostiniana di Montbenoit, costruita nel XII secolo su terreni donati dal signore di Joux per ottenere un’indulgenza. Questo è il complesso religioso medievale meglio conservato della regione. L’abbazia nel medioevo divenne ricca grazie alle imposte sul grano e sul macinato per poi iniziare un lento declino.

Camminiamo nel chiostro del XII-XV secolo, l’unico ancora completo che si possa trovare nell’intero dipartimento, visitiamo la cucina dei monaci con il grande caminetto e la segrete dove venivano rinchiusi o, meglio, dimenticati i criminali o i poveri contadini che non riuscivano a pagare le tasse.

Ed è qui che trascorre i suoi ultimi anni Berta di Joux, l'infelice castellana di Joux di cui vi abbiamo raccontato la sfortunata storia QUI.

Abbazia di Montbenoit
Abbazia di Montbenoit

Abbazia di Montbenoit

Abbazia di Montbenoit

Abbazia di Montbenoit

All’interno dell’edificio un piccolo museo ripercorre la storia della Repubblica di Saugeais che si estende su 128 km quadrati, composta da 11 comuni, ha una propria nazionale di calcio e conta una popolazione di circa 5.500 abitanti.

Repubblica di Saugeais: la storia

Nel 1947 il prefetto del Doubs in visita si ferma a pranzare a Montbenoit nel ristorante dei coniugi Pourchet che, per scherzo, gli chiedono se aveva il lasciapassare per circolare nelle terre della Repubblica di Saugeais. Il prefetto risponde che tutte le repubbliche dovevano avere un presidente e nominò il sig. Pourchet.

Da un fatto nato per gioco nasce così una repubblica riconosciuta in vari ambiti, con un presidente nominato per successione familiare diretta (più simile ad una monarchia) che si occupa della tutela del patrimonio storico del Saugeais partecipando ad eventi pubblici, organizzando eventi di beneficenza e promuovendo il Saugeais in tutta Europa.

Poco distante da Pontarlier si trova anche la sorgente del fiume Loue e la bella valle che ne consegue molto amata dal Courbet che la immortalò in vari suoi dipinti.

Repubblica del Saugeais

Abbazia di Montbenoit: Informazioni Utili, Prezzi e Orari

L’abbazia è aperta tutto l’anno.

Luglio e Agosto: Visite guidate tutti i giorni: 10h00 - 11h15 - 14h15 - 15h30 - 16h30 e 17h30 durante il resto dell’anno o per informazioni aggiornate vi consigliamo di visitare il sito ufficiale dell'ufficio del turismo QUI.

Chiusure: 1 gennaio, 1 novembre e 25 dicembre.

Prezzi: Visita guidata o individuale 5,00 € a persona; Bambini: gratuito; Gruppi: 3,00 € a persona (solo visita su prenotazione).