Disneyland Paris: cosa fare a Frontierland

Il primo giorno al parco Disneyland Paris entriamo, svoltiamo a sinistra e ci ritroviamo a Frontierland, il regno della magia che ricrea l’ambientazione di Thunder Mesa, una cittadina del vecchio west.

Arriviamo presto, sfruttando la possibilità di poter entrare un’ora prima grazie al fatto che alloggiamo in uno degli hotel del parco. Sembra poco, ma questa possibilità permette di visitare alcune delle attrazioni più richieste senza neanche un minuto di attesa.

Frontierland Disneyland Paris: cosa fare

Per entrare a Thunder Mesa si passa attraverso la ricostruzione di un piccolo fortino, che è possibile visitare velocemente vedendo anche alcune scene tipiche della vita di frontiera ricostruite con manichini.

Frontierland

Frontierland Disneyland Paris: Phantom Manor

É una splendida casa infestata, da poco restaurata e riaperta al pubblico. Si viene accolti dal maggiordomo che ci introduce in una sala in cui ci viene raccontata la storia della dimora. Melanie Ravenswood, figlia del proprietario, ebbe quattro pretendenti, tutti morti prematuramente in circostanze misteriose prima delle nozze. Si racconta che il suo fantasma vaghi per le sale ormai disabitate della casa in attesa dello sposo promesso.

Il maniero, circondato da tetri giardini e dal cimitero, ha la giusta atmosfera e la rievocazione della storia durante la visita è davvero maestosa (soprattutto la sala dei banchetti) e ben realizzata. Se ne avete l’occasione venite a visitarlo la sera, tutto illuminato è ancora più suggestivo.

Phantom Manor

Phantom Manor

Frontierland Disneyland Paris: Big Thunder Mountain

Questa collina ricreata al centro del bacino artificiale di Thunder Mesa é lo splendido scenario di una miniera d’oro abbandonata e quale ambientazione migliore per delle spericolate montagne russe a bordo del trenino della miniera?

E' una delle attrazioni più apprezzate e quindi le code durano quasi sempre delle ore, le alternative sono: o stamparsi un fast pass, nell’area apposita, con il proprio biglietto del parco e ritornare all’ora indicata o, se siete da soli o non è importante essere seduti vicino, fare la coda per i passeggeri singoli che ha attese davvero minime.

Andrea lo ha apprezzato molto e lo ha testato sia di giorno sia di notte.

Frontierland Disneyland Paris: Thunder Mesa Riverboat Landing

Qui si puó fare una crociera su un battello a vapore con ruote a pale d’epoca lungo il fiume intorno a Thunder Mesa. Sicuramente può essere una buona scelta per le famiglie.

Frontierland Disneyland Paris: Shopping

Al Thunder Mesa Mercantile Building potete trovare ogni genere di souvenir sia classico Disney che ispirato al mondo del west e ricordate la possibilità di farvi portare tutto in hotel per ogni acquisto effettuato entro le ore 15:00.

Frontierland Disneyland Paris: Incontrare i Personaggi Disney

A Frontierland si possono incontrare alcuni personaggi Disney come Jesse o altri protagonisti di “Toy Story” o Jack Skeletron di “Nightmare Before Christmas” .

Meet and greet Jesse

Se per Jesse sarà sufficiente mettersi in coda vicino al Cowboy Cookout Barbecue per Jack la cosa si fa un po’ più complicata, perché dovrete scaricare l’app Lineberty direttamente sul vostro smartphone e prenotare l’incontro appena si apriranno le prenotazioni. Non sarà facile, perché nel giro di poco tutti i posti saranno assegnati. Noi siamo riusciti ad accaparrarci uno degli ultimi posti del pomeriggio e siamo stati fortunati, perché purtroppo altri personaggi non siamo mai riusciti a vederli.

Jack lo trovate all’ingresso del Phantom Manor, quale altro posto sarebbe più indicato?

Meet and greet Jack

Frontierland Disneyland Paris: dove mangiare

Noi abbiamo testato il Silver Spur Steakhouse. Un ristorante con servizio al tavolo che riproduce l’ambiente western. Non é un saloon, ma un bel ristorante in cui è assolutamente consigliata la prenotazione. Uno dei migliori pasti consumati durante il nostro soggiorno.

Silver Spur Steakhouse

Silver Spur Steakhouse

Frontierland si visita abbastanza in fretta rispetto agli altri regni magici e nel giro di poco dobbiamo di nuovo decidere dove andare: Fantasyland, Discoveryland, Adventureland, tornare in Main Street, fare un giro tra i negozi e i locali del Disney Village o entrare nei Disney Studios?